Voladores, discernimento e dintorni

Tra le cose che il pensiero positivo rischia di non tenere in considerazione, poiché non è una roba gradevole, è l’idea dell’esistenza di forze che tendono a manipolare i nostri pensieri, rafforzando gli stati mentali egoici. Questa idea è descritta nel documentario: lo sfidante (lo trovi su youtube), nella descrizione che Castaneda fa dei voladores e nelle ricerche di Corrado Malanga, di Steiner e altri. Non tenerne conto significa rifiutarsi di avere una visione più completa del reale (della dualità in cui siamo immersi) e delle varie forze che entrano in gioco nel nostro quotidiano. Citando le parole di Rudolf Steiner (conferenza del 1909): “E a qual fine la schiera degli spiriti arimanici ha tentato l’uomo? L’ha tentato al fine che egli ritenesse solo cosa materiale tutto ciò che esiste nel suo ambiente; al fine che egli non potesse scorgere attraverso tale elemento materiale il vero sostrato della materialità, ossia lo spirituale.” Ciò che abbiamo osservato, attraverso vari metodi, tra cui la visione intuitiva, è che esistono diverse tipologie di “voladores”, per dirla alla Castaneda, o, più semplicemente, “entità”. Sono diversi tipi, appartenenti a differenti razze, in modo non dissimile di quanto accada sul piano fisico nel mondo animale. In alcune persone  Continua a leggere Voladores, discernimento e dintorni