Perché sono qui?

20 Set
20 settembre 2013

Tempo fa in un forum mi sono imbattuto in ciò che potremmo definire una lunga lettera aperta. Mi colpì e la copiai per rileggerla con calma, a distanza di un paio d’anni ne ripropongo uno stralcio sul blog.

“Cosa ci faccio qui? Sono giunto su questo pianeta anni fa. Sono passato attraverso un tunnel e mi sono ritrovato qui. Dicono che io abbia scelto di Essere qui. Eppure non riesco a ricordare. Perché sono qui? Ogni giorno mi sveglio e vedo un mondo pazzo. Vedo code di auto dirigersi verso gabbie chiamate lavoro. Vedo gente spazientita affannarsi per piccole cose. Vedo persone rinunciare ad Anima pur di ottenere ciò che vogliono. Vedo persone che non si fanno alcuna domanda. Non si chiedono: perché sono qui?

Ogni sera vado a letto e osservo la mia giornata. Perché ho fatto ciò che ho fatto? Perché ho detto ciò che ho detto? Perché continuo a fare le stesse cose? Le ho scelte io? Forse sì, eppure non riesco a ricordare: quando ho fatto quelle scelte? Non è la prima volta, sono già stato qui. Sono già stato anche in altri posti. C’è qualcosa, ancora qualcosa da fare, ancora tanto da imparare. Non riesco a ricordare ma so che devo farlo: ricordare chi sono e cosa ci faccio qui.”

Lettera di uno starseed (anonimo)

Puoi lasciare un commento a quest'articolo o sottoscrivere i feed RSS o iscriverti alla newsletter per ricevere in anteprima tutti gli articoli nella tua casella di posta elettronica.
3 replies
  1. francesca says:

    Anche io mi trovo in questa identica situazione e mi faccio proprio queste domande…..la risposta qual è???

    Rispondi
  2. Antonio says:

    Ciao Francesca, la risposta è una per ogni persona. Cerca e troverai, tieni duro, non mollare mai! Ti abbraccio

    Rispondi
  3. Simone says:

    Caspita!!! Sono passati tanti anni dal Settembre 2013, il mese in cui è stato scritto questo post “Perché sono qui”.
    Io, qui a questo post, ci sono arrivato adesso…chissà perché…mentre bevo una tisana calda…dopo aver fatto le stesse cose in questi ultimi anni…
    E anch’io mi chiedo “Perché sono qui?” …. perché accetto di fare queste cose che sto facendo…in questo mondo che anche a me a volte pare pazzo… e con poco senso logico…
    E’ da un po’ che mi pongo questa domanda… “Perché sono qui?”. Il caro Dott. Gustavo Rol, che stimo tantissimo, ha detto che dobbiamo farci questa domanda e rispondere in modo semplice.
    Ma tutte le risposte che mi sono dato finora non mi paiono delle buone risposte, o per lo meno LA RISPOSTA che cerco, che mi appaia giusta, che mi faccia sentire con certezza….che si….quella è la risposta….
    Spesso….si sente dire che siamo qui per imparare qualcosa che non abbiamo ancora imparato, forse in vite passate (che non escludo a priori)….. o che siamo qui per amare e servire il prossimo… o per imparare che noi e il prossimo siamo la stessa cosa…. Non so….non ne sono ancora pienamente convinto che questa sia la risposta…
    Sono certo al 100% che Dio, o che una Coscienza Sublime o un Essere Creatore Sublime esista… di questo non ho dubbi… sono certo che esista la vita spirituale dopo questa vita materiale terrena e temporanea… ma non riesco a trovare la risposta, una risposta semplice, alla domanda “Perché sono qui?”…. e soprattutto perché sto accettando di vivere una vita che non sento mia…ma piuttosto una vita che soddisfa le esigenze o bisogni di altri (i familiari, che amo ovviamente)…
    Speriamo che giunga un’intuizione… chissà…
    Vi mando un caro saluto!
    Simone

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *