Archive for month: gennaio, 2013

L’Albero della conoscenza del Bene e del male by JoyLab

27 Gen
27 gennaio 2013

Per le cose del cuore non ci può essere una scuola, un istituzione tradizionale. Non può esserci per il semplice fatto che non esiste un metodo. Ci sono delle tecniche, ma non una procedura che garantisca un risultato. Nelle cose dello Spirito la singola persona è più che mai parte dell’equazione. Puoi insegnare a tutti a leggere e scrivere utilizzando lo stesso metodo. Non puoi insegnare a scoprire il proprio sé autentico attraverso un metodo. Ogni persona racchiude in sé il modo più consono a sé stessa, la domanda è sarà abbastanza motivata e determinata da scoprirlo e perseguirlo?
Poiché non può esistere una scuola nel senso tradizionale, allora non può esistere un compenso nel senso tradizionale. Il lavoro va certamente retribuito, ma un lavoro sottintende un risultato. Nel percorso nessuno può garantire risultati, solo la persona che segue il percorso può farlo. Ella però non può garantire sui tempi in cui quel risultato sarà raggiunto. Il mondo dello Spirito segue logiche molto diverse da quelle della mente.

Ci penserà la  Read more →

Uscire da Matrix – sei davvero motivato?

15 Gen
15 gennaio 2013

Qualunque cosa tu voglia raggiungere nella vita servono alcuni ingredienti di base: Fiducia, Motivazione, Costanza. La prima cosa è la fiducia, l’idea che ciò che desideri si possa realizzare, possa essere sperimentato da te. Poi viene la motivazione, di solito senza fiducia non c’è motivazione poiché senza fiducia non consideriamo raggiungibile quell’obiettivo e non avremo voglia di iniziare a lavorarci su. La motivazione è la voglia di farcela, la forza, il fuoco che brucia sprigionando calore, energia e spinta verso l’esperienza che desideri sperimentare. Poi c’è la costanza, la pazienza, il saper aspettare e allo stesso tempo curare ogni giorno il nostro campo. I semi sono stati piantati e stanno germogliando. Questa terza fase per molti è particolarmente difficile, la fretta rovina il lavoro fatto inizialmente e non è raro vedere le persone abbandonare il proprio campo alla ricerca di qualcos’altro. Senza calma, senza consapevolezza il rischio di deviare dalla propria strada o di disperdere i successi è elevato. Questi sono gli elementi per realizzare ciò che desideri nella vita, l’allenamento nella corretta applicazione di questi può portarti ovunque tu voglia.

Ora si pone la seconda domanda: Read more →

Nasce iFormazione15’, la tua formazione in PNL e dintorni in 15 minuti!

10 Gen
10 gennaio 2013

Lo staff di Nuovaformazione.com è lieto di annunciare la nascita di iFormazione15’, una nuova iniziativa che ti permetterà di iniziare a prendere confidenza con la Programmazione Neurolinguistica (PNL), l’Enneagramma dei tipi psicologici, tecniche di Selezione e Gestione Emotiva del PersonaleWeb Marketing e tecniche di vendita, psicologia quantistica,  e altro ancora, il tutto davanti al computer, un tablet o uno smartphone.

Le lezioni, organizzate in pillole settimanali da 15 minuti, sono fruibili gratuitamente da gennaio 2013 sul nuovo portale  www.nuovaformazione.com e da febbraio saranno anche in HD.

Per il momento puoi seguire la prima lezione di iFormazione15’ su: “la mappa non è il territorio” su www.nuovaformazione.com. Buona visione e benvenuto in iFormazione15’, la tua formazione in PNL e dintorni in 15 minuti!

Cosa è il JoyLab: l’unica cosa che ti manca davvero è una guida

03 Gen
3 gennaio 2013

La maggior parte degli uomini, nel migliore dei casi, si impegna nello sviluppo dei propri talenti, delle proprie capacità e abilità. Alcuni conquistano successo e grandi risultati in vari campi: nel business, nella scienza, nell’arte, nello spettacolo, nella politica e così via. Ciò che quasi tutti desiderano è proprio raggiungere risultati il più possibile vicini all’idea di successo comunemente accettata. Questa idea prevede che un individuo, da solo o con l’aiuto di un gruppo di persone, raggiunga risultati apprezzati e riconosciuti da molti, questo gli porterà denaro e fama, l’individuo che riesce in questa impresa si definisce realizzato. In realtà è una realizzazione con la r minuscola poiché appartiene all’umano, cioè alla parte finita di noi stessi, non al nostro sé autentico il quale ha ben altri progetti per noi.

Questo tipo di “realizzazione” trae energia dall’idea di sentirsi Read more →